padre Daniele Badiali - servo di Dio

...ogni giorno partirò

Giovedì 11 Maggio 2017 00:00 Fabrizio Liverani
Stampa

Padre Daniele Badiali (1962-1997)

è un sacerdote della diocesi di Faenza-Modigliana,

che ha svolto il suo ministero in Perù nelle
missioni dell'Operazione Mato Grosso,
fino al giorno della sua tragica uccisione,
il 18 marzo 1997.

Il processo di beatificazione e canonizzazione del
servo di Dio
è iniziato il 20 marzo 2010 e la fase diocesana si è
chiusa il 19 ottobre 2014 continuando ora a Roma.

anniversario ordinazione

la Messa sarà visibile in diretta sulla pagina facebook della diocesi



Padre Daniele, con la sua vita ci ha mostrato un sentiero per incontrare Gesù il Signore, per annunciarLo, per camminare nella Chiesa, per educare con efficacia, per impegnarci nel mondo a favore dei più poveri.
Proprio per questo, la nostra Chiesa di Faenza-Modigliana, impegnata nella preparazione e nell’ormai prossima celebrazione del Sinodo diocesano dei giovani, lo sceglie come modello fulgido.
Desideriamo proporlo come esempio di giovane che: cerca con inquietudine Dio, lo segue, lo serve, gli obbedisce, lo ama, imparando a morire ogni giorno.
Il suo itinerario spirituale deve diventare il nostro percorso e quello dei giovani di questa Diocesi, che ha dato i natali a Padre Daniele.

dall' omelia di Mons Mario Toso, 18/03/2018


Il vescovo Mario Toso saluta Papa Francesco al 
termine dell'udienza generale del 18 ottobre 2017
e gli consegna il libro con la storia di Padre Daniele Badiali

Papa Francesco

sito in costruzione

Ultimo aggiornamento Sabato 12 Giugno 2021 14:13